Musiche

Aziza Mustafa Zadeh

Questa splendida signora è una pianista jazz che vive in Germania ma è nata a Baku, in Azerbaijan, da padre pianista jazz e madre cantante lirica. La sintesi perfetta della loro unione sgorga dalla musica di questa eclettica e geniale interprete, che vanta preziose collaborazioni (Bobby McFerrin, Al di Meola, Toots Thielemans, et al.) ma soprattutto ha saputo miscelare il magram, la musica tradizionale azera, con il jazz e il crossover, creando una musica atratti travolgente, come questa Inspiration suonata da sola in concerto (sentitela sul cd con lo stesso titolo accompagnata dalla batteria di Omar Hakim).Il sito ufficiale di Aziza: http://www.azizamustafazadeh.de/

Michael Chapman

Forse negli anni Settanta ero ben consapevole di chi fosse, attratto com’ero da ogni novità musicale. Ho riscoperto grazie a una segnalazione su Il Venerdì questo magico chitarrista inglese, di cui so poco ma apprezzo l’arpeggio e l’estro, malgrado, di solito, la chitarra country-fingerpiking-slide etc. non mi faccia impazzire. Questo enorme talento ha però quel quid istrionico, quella ricerca della pulizia che in un musicista mi piacciono sempre. Lasciate perdere i generi, quelli sono esercizi per critici, e i critici musicali sono persone di cui non fidarsi. Spesso non sanno di cosa parlano, o parlano di cose inutili facendole passare per indispensabili. Esiste soltanto buona musica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...